LAGO DI BRAIES, COSA VEDERE

Lago di Braies, il lago naturale più grande delle Dolomiti, in Trentino Alto Adige, vi aspetta!

Il bellissimo Lago di Braies, Patrimonio dell’Unesco,  si trova in Val Pusteria, nel punto più a nord del Parco Naturale Fanes Senes Braies, circondato dalle Dolomiti.

Il Lago di Braies è davvero una meraviglia, grazie alle sue acque turchesi e la posizione magica, in fondo alla Valle di Braies.

Questo lago naturale di montagna, formatosi a causa di una frana, attira tutto l’anno escursionisti, per godersi un pò di relax e per ammirare il suo panorama montano, come la Croda del Becco, alta 2800 metri circa.

Non perdetevi la Chiesa dedicata alla Madonna, davvero bella.



Booking.com

Il giro del Lago di Braies, la Perla delle Dolomiti

Il giro del Lago è un’escursione molto semplice, adatta a tutti e dura circa un’ora e mezza.

Arrivando in auto, potete lasciarla in uno dei tre parcheggi a pagamento, per poi avviarvi verso il Lago; appena arrivati, vi troverete davanti al noleggio barche, aperto nei mesi estivi.

Da lì, potete iniziare la vostra camminata, con qualche tratto in salita e moltissimi posti per fermarsi a rilassarsi e ammirare il panorama; se siete degli escursionisti doc, troverete altri sentieri segnalati da percorrere.

Preparate la macchina fotografica perchè il paesaggio è davvero mozzafiato.

In inverno il lago è solitario e ghiacciato e la neve rende difficile la passeggiata, mentre d’estate i colori dell’acqua e della natura sono una meraviglia, ma, purtroppo, è preso d’assalto.

Lago di Braies, dove alloggiare

Cercando online, sono stata attirata dall’Hotel Erika, che si trova a soli 5 minuti di auto dal Lago di Braies.

L’hotel è davvero carino, con una piccola SPA all’interno compresa nel prezzo e la possibilità di usufruire della Mezza Pensione, che consiglio vivamente.

Insomma, cosa state aspettando??

Tagged , , ,